Taco di pasta fillo, battuta di vitello, maionese al rafano e cipolla caramellata

    Ingredienti

    Preparazione

    Prendete due fogli di pasta fillo, spennellatene uno con l’uovo sbattuto e sovrapponete il secondo foglio al primo. Fate dei dischi con un coppapasta di 5-6 centimetri di diametro e posizionateli su un cilindro di acciaio imburrato di circa 3 cm di diametro. Cuocete in forno ventilato a 170° C per 7 minuti.

    Nel frattempo tagliate la cipolla a fette sottili e cucinatela in padella a fuoco basso con 40 g di burro e 15 di zucchero, fino ad ottenere un colore dorato.

    PER LA MAIONESE AL RAFANO: in una ciotola mettete le uova con sale e aceto. Amalgamate con un frullatore ad immersione aggiungendo piano piano anche l’olio di semi. Quando la maionese è pronta, versate anche mezza radice di rafano precedentemente grattugiata (o un cucchiaino di kren).

    Tagliate il vitello a cubetti di 3-4 mm e conditeli con sale e olio extra vergine di oliva.

    Componete il taco mettendo un cucchiaino di formaggio spalmabile, la battuta di vitello, la maionese e le cipolle caramellate.