Stufato di manzo

    Ingredienti

    • 800 g Carne di bovino adulto di scottona
    • 4 Scalogno
    • 2 spicchi Aglio
    • 3 Carote
    • 100 g Pancetta
    • 1 cucchiaio Concentrato di pomodoro
    • 500 ml Vino rosso
    • 2 foglie Alloro
    • 1 cucchiaio Bacche di ginepro
    • 2 rametti Timo
    • 500 ml brodo di carne
    • 200 g Funghi champignon
    • 1 sale
    • 1 Pepe

    Preparazione

    Per 4 persone

    Lavate la carne sotto l'acqua corrente fredda, tamponatela con carta da cucina e tagliatela a pezzetti grossolani. Sbucciate gli scalogni e tagliateli in quattro nel senso della lunghezza. Sbucciate le cipolline e l'aglio, tagliate quest’ultimo a fettine sottili. Lavate le carote e affettatele grossolanamente. Tritate la pancetta. Riscaldate 1-2 cucchiai d'olio di semi di girasole in un tegame e fate indorare la carne da tutti i lati a fiamma viva. Unite gli scalogni, le cipolline, l'aglio, le carote e la pancetta continuando a cuocere a fuoco alto. Aggiungete il concentrato di pomodoro e bagnate con il vino. Abbassate la fiamma e insaporite con l'alloro, le bacche di ginepro e i rametti di timo precedentemente lavati. Versate il brodo, coprite il tegame e fate cuocere per circa 2 ore e 30 min a fiamma moderata. Ogni tanto date una mescolata e, se necessario, aggiungete ancora un po’ d'acqua. Pulite i funghi e tagliateli a metà. Circa 20 minuti prima della fine del tempo di cottura unite i funghi e fate ridurre la salsa a tegame scoperto. Non appena la carne è tenera e la salsa piuttosto densa, aggiustate di sale e pepe e servite subito.