Sashimi di branzino con frullato di burrata, puntarelle, melone e caviale

    Ingredienti

    • 4 Branzino
    • 20 g caviale
    • 1 puntarelle
    • 1 burrata
    • 1 melone
    • 1 sale
    • 1 pepe
    • 1 Olio extravergine d'oliva

    Preparazione

    Mettere i filetti di branzino per almeno 96 ore a -18°C in congelatore domestico contrassegnato con tre o più stelle (***). Fare scongelare in frigorifero e tagliare delle fette sottili di branzino. Condire con sale, pepe e olio extravergine. Frullare la burrata con un mixer a immersione per ottenere una crema liscia. Nel caso risulti troppo dura, migliorare la consistenza aggiungendo un goccio di latte. Mettere in frigorifero. Pulire e tagliare le puntarelle a julienne. Metterle in una ciotola e condirle con sale, pepe e olio extravergine di oliva. Tagliare a cubetti il melone. Su un piatto stendere la crema di burrata e adagiarvi sopra le puntarelle. Posizionare il branzino e aggiungere i cubetti di melone alternati con il caviale e decorare con alcune puntarelle.