Rotoli di pasta ripieni di salmone

    Ingredienti

    • 1 Per il ripieno:
    • 600 g filetto di salmone
    • 2 cucchiai Sherry
    • 1 semi di papavero
    • 2 tuorli d'uovo
    • 16 fette prosciutto crudo di Parma
    • 1 zucchero
    • 2 cucchiai foglie di dragoncello tagliate fini
    • 2 cucchiai salsa di soia
    • 300 g farina 00
    • 1 sale
    • 300 g burro
    • 300 g formaggio Quark
    • 1 Uova

    Preparazione

    Per l'impasto mescolare la farina con 1 cucchiaino di sale e il burro tagliato a pezzettini. Amalgamare l'impasto velocemente con il formaggio Quark sgocciolato bene e l'uovo. Avvolgere l'impasto in una pellicola e raffreddare per 1 ora. Preriscaldare il forno a 180°C, calore superiore/inferiore. Per il ripieno suddividere il salmone in 8 strisce della larghezza di un dito (circa 8 cm di lunghezza). Mescolare quindi lo sherry con la salsa di soia, dragoncello e un pizzico di zucchero e marinarvi il salmone per 30 minuti. Avvolgere poi ciascuna striscia di salmone in 2 fette di prosciutto di Parma. Srotolare l'impasto su una superficie infarinata formando una sfoglia sottile e tagliarla in 8 rettangoli (circa 8 x 10 cm). Stendervi sopra le strisce di salmone e spalmare i bordi con tuorlo d'uovo sbattuto. Ripiegare la pasta sul ripieno prima dal lato corto poi dal lato lungo. Pressare leggermente i bordi. Spalmare le tasche di pasta con tuorlo d'uovo sbattuto e cospargere con i semi di papavero. Disporre su una teglia rivestita di carta da forno e cuocere per 20-25 minuti nel forno preriscaldato fino a quando assumono un colore bruno dorato. Togliere dal forno, tagliare a metà in senso trasversale ciascuna tasca di pasta e servire.