Rocher di baccalà con caponatina

    Ingredienti

    Preparazione

    Per 8 persone

    Pulire, deliscare e spellare il baccalà.

    Cuocerlo per circa 20 minuti a fiamma bassa, poi farlo raffreddare.

    Una volta freddo, tritare il baccalà, aggiungere il bianco dell'uovo, una manciata di Parmigiano Reggiano grattugiato e formare delle palline grandi come una noce. In una ciotolina a parte, mischiare il trito di mandorle, pistacchi e nocciole.

    Utilizzare il composto ottenuto per impanare le polpette di baccalà.

    Prendere tutte le verdure e tagliarle a quadretti piccoli di circa 1/2 cm.

    Cuocere velocemente con dell'olio extra vergine di oliva, aggiungere 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro, sale, pepe e sfumare con mezzo bicchiere di aceto bianco. Le verdure devono rimanere belle croccanti.

    Far raffreddare la caponatina, a parte friggere in olio bollente le polpettine e servirle in un piccolo contenitore adagiando il rocher di pesce sopra alla caponatna di verdure.