Ravioli fatti in casa con salsa di pomodoro, yogurt e menta

    Ingredienti

    Preparazione

    Per 4 persone

    Per i ravioli: impastate la farina con uova, olio e 1 cucchiaino di sale fino a ricavare un panetto liscio e morbido. Avvolgete l'impasto nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare 30 minuti. Per il ripieno: lavate le erbette e sbollentatele in acqua salata. Fatele sgocciolare accuratamente, tamponatele con carta da cucina e tritatele finemente. Sbucciate e tritate anche lo scalogno e l’aglio. In una padella fate sciogliere il burro e rosolate lo scalogno e l’aglio a fiamma moderata. Lasciate intiepidire e aggiungete le erbette, il formaggio fresco, il Grana, un pizzico di sale, pepe e noce moscata. Per la salsa: sbollentate i pomodori, pelateli, tagliateli in quarti, eliminate i semini e tritateli. Sbucciate e tritate lo scalogno e l’aglio facendoli rosolare in un tegame con dell’olio. Aggiungete i pomodori, aggiustate di sale, pepe e zucchero e fate cuocere per circa 5 minuti. Stendete l’impasto con un mattarello (o con la macchina per la pasta) formando una sfoglia alta all'incirca 0,5-1 mm. Disponete il ripieno su metà della superficie (1 cucchiaino ogni 4 cm). Coprite con l'altra metà della pasta. Con le dita esercitate pressione intorno al ripieno. Ritagliate i ravioli quadrati. Fateli cuocere in acqua salata per circa 3-4 minuti. Scolateli, conditeli con la salsa di pomodoro, impiattate, aggiungete 1-2 cucchiai di yogurt, guarnite con la menta e servite.