Paté di vitello

    Ingredienti

    Preparazione

    Tagliare il fegato a listarelle.

    Lasciar marinare il fegato per una mezz'ora con marsala e vino bianco.

    In una padella mettere 40 grammi di burro e lasciandolo fondere, poi unire la cipolla tagliata a fettine e lasciarla stufare per 30 minuti, coperta, a fiamma molto bassa.

    Cuocere brevemente il fegato di modo che resti ancora rosa all'interno, unirlo alla cipolla, salare e pepare. Spegnere la fiamma, aggiungere il vino e utilizzarlo per sciogliere il fondo di cottura.

    Tagliare le mele a fettine.

    Far appassire le mele con un poco di burro.

    Passare al tritacarne il fegato, le cipolle e le mele una volta che questi ingredienti si sono raffreddati.

    Passare il composto ottenuto al setaccio.

    Amalgamarlo con il restante burro ammorbidito e aggiungere la panna precedentemente montata.

    Versare il paté in uno stampo, livellarlo e lasciarlo raffreddare in frigorifero per qualche ora.

    Servire il paté come antipasto accompagnandolo con l'insalata lavata accuratamente e mescolata con il prezzemolo diviso a foglioline e condita con sale, pepe e l'olio emulsionato con l'aceto. A piacere servire con fette di pane tostato.