Pancakes allo yogurt – con Zymil

    Ingredienti

    Preparazione

    1. Iniziate l’impasto dei vostri pancakes allo yogurt rompendo le uova in una ciotola, aggiungete l’olio di semi di arachide e il miele. La ricetta, infatti, prevede la sostituzione dello zucchero con del miele e dello sciroppo d’acero. Mescolate un poco con un mestolo il vostro composto e incorporate il Latte Zymil Microfiltrato a temperatura ambiente. Setacciate la farina con il lievito per dolci e uniteli all’impasto, stando attenti a non creare grumi. Versate anche lo yogurt senza lattosio e due cucchiai di sciroppo d’acero. Per chi volesse, potete aggiungere anche un pizzico di sale. Create una pastella liquida.

    2. Riscaldate una padella antiaderente e ungetela secondo questo procedimento: prendete della carta assorbente, versate qualche goccia di olio di semi e passatelo sulla padella. Come potete vedere non verrà utilizzato il burro, tanto caro agli americani, ma che noi preferiamo eliminare in favore di una sana alimentazione. Adesso prendete un cucchiaio del vostro impasto e adagiatelo al centro della padella. Cercate di non spargere il composto per tutta l’ampiezza, non state realizzando delle crêpes, bensì dei pancakes allo yogurt, la cui caratteristica è quella di essere voluminosi e non molto grandi. Fate cuocere ambo i lati del pancake per circa 15 secondi, noterete che la cottura sarà ultimata dalle bollicine che si creeranno in superficie.

    3. Quando i vostri pancakes saranno pronti, sbizzarritevi a decorarli con frutta fresca, come banane a rondelle o fragoline e frutti di bosco. Oppure, per i più golosi, spargete qualche cucchiaio di crema di nocciola o semplicemente passate una spolverata di cannella.

    Anche se vi sembrerà difficile da credere, i pancakes sono buoni anche al naturale senza nessun altro ingrediente da aggiungere. Provare per credere.

    Ricetta di @Mamma_GY