Merluzzo carbonaro in cassoeula leggera con scalogni glassati e carote

    Ingredienti

    • 1 gambo sedano verde
    • 1 verza
    • 8 Scalogno
    • 200 g Carote
    • 8 tranci merluzzo carbonaro
    • 1 litro brodo
    • 1 bicchiere vino bianco
    • 1 cucchiaio zucchero
    • 1 GINEPRO IN BACCHE GR.35 DROGHERIA&ALIMENTARI
    • 1 timo
    • 1 Farina di Storo
    • 1 Sale marino fino
    • 1 pepe nero

    Preparazione

    Tagliere la verza in julienne e preparare una brunoise con le carote sedano e scalogni. Rosolare il tutto con olio extra vergine , sfumare con il brodo e portare a fine cottura .

    Con il frullatore ad immersione creare una crema molto liscia.

    Condire i tranci di merluzzo con olio sale e pepe e olio extra vergine e poco timo. Infarinare una parte del trancio con la farina gialla e disporre su di una teglia con carta forno e cuocere per 9/10 minuti a 185° gradi facendo dorare la superficie panata .

    Scottare gli scalogni in acqua salata per pochi minuti, saltarli in olio extra vergine, ginepro poco zucchero e sfumare con vino bianco. Portare a fine cottura glassando con il fondo di cottura. Disporre la crema di verze al centro del piatto, poggiarvi i tranci di merluzzo, guarnire con gli scalogni e servire ben caldo.