Involtini primavera con salsa di soia

    Ingredienti

    • 200 g farina 00
    • 1 Sale marino fino
    • 1 pepe nero
    • 1 pizzico amido di mais
    • 150 g CAVOLO CAPPUCCIO ROSSO
    • 200 g Germogli di soia
    • 200 g Carote
    • 2 cipollotti
    • 2 spicchi aglio
    • 200 g PETTO DI POLLO INTERO
    • 2-3 cucchiai olio di sesamo
    • 1-2 cucchiai Salsa di soia
    • 1 pizzico zucchero di canna
    • 1 Uova
    • 1 Peperoncino macinato

    Preparazione

    Per la pasta degli involtini: amalgamate gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo. Suddividetelo in quattro parti e avvolgete ogni pezzo con la pellicola. Fate riposare per 2 ore. Trascorso questo tempo, spolverate la pasta con la maizena e stendetela delicatamente con il mattarello o la macchina apposita. La sfoglia dovrà essere tanto sottile da riuscire a vederci quasi attraverso. Suddividetela in 4 quadrati, spolverate nuovamente con la maizena e sovrapponete i quadrati. Stendete ulteriormente l’impasto, prima nel senso della lunghezza, poi in quello della larghezza (anche in questo caso la sfoglia dovrà essere tanto sottile da riuscire a vederci quasi attraverso). Per il ripieno: sbucciate e grattugiate finemente le carote. Lavate il cavolo cappuccio, mondatelo e tagliatelo a striscioline sottili. Lavate i germogli, sbollentateli per circa 1 minuto in acqua salata e fateli sgocciolare accuratamente. Lavate i cipollotti e tritateli. Sbucciate e tritate finemente l'aglio. Unite le carote, il cavolo, i germogli, i cipollotti e l'aglio in una scodella capiente. Grigliate il pollo su una piastra calda, tagliatelo a pezzettini, aggiungetelo agli altri ingredienti e condite con olio di sesamo, sale, pepe, salsa di soia, zucchero e peperoncino in polvere. Mescolate accuratamente il tutto. Per assemblare gli involtini: sbattete l'uovo in una scodella piccola. Dividete la pasta in fogli di 18x12 cm circa, sovrapponete due fogli e farciteli con 2/3 cucchiaini del ripieno nella parte bassa. Sigillate le estremità laterali e avvolgete in modo piuttosto stretto, formando un involtino. Chiudetelo spennellando con l'uovo sbattuto. Riscaldate l’olio di arachidi (170°C) in un tegame (oppure usate una friggitrice) e fatevi indorare gli involtini per circa 5 minuti, rigirandoli spesso. Fateli sgocciolare su carta assorbente e serviteli ben caldi e croccanti. Accompagnate con la salsa di soia.