Involtini di pesce spada

    Ingredienti

    • 25 g prezzemolo
    • 500-600 g Pesce spada
    • 1 sale
    • 1 pepe
    • 250-300 g pane casereccio senza crosta
    • 3 Uova
    • 1 stecchini di legno
    • 1 timo
    • 700 g patate
    • 2 Cipolle rosse
    • 200 ml vino bianco
    • 100 g pomodori secchi

    Preparazione

    Insaporire il pesce con sale e pepe. Sbriciolare a pezzi piccoli il pane, metterlo in una terrina, mescolarlo con le uova, sale, pepe, un po' di timo tritato e prezzemolo fino a ottenere una farcia (composto per farcire), far riposare 5-10 minuti. Spalmare con il composto le fette di pescespada, arrotolarle strettamente e fissarle con spiedini di legno. Sbucciare le patate, tagliarle a fette nel senso della lunghezza, sbollentarle per 8 minuti in acqua bollente salata e sgocciolarle, sbucciare e tagliare a strisce le cipolle, tagliare a strisce anche i pomodori. In una padella antiaderente riscaldare 4-5 cucchiai di olio e cuocere le patate con le cipolle tenendo sempre mescolato, alla fine aggiungere mescolando i pomodori. Nello stesso tempo in una seconda padella rosolare bene da tutte le parti gli involtini di pesce, spegnere con vino bianco, portare a ebollizione e far cuocere per 6 minuti. Insaporire il tutto con un pizzico di sale, disporre le patate sui piatti, distribuirvi sopra il pesce e servire guarnito con timo.