Gnocchi di patate ripieni al gorgonzola, noci e liquirizia

    Ingredienti

    • 1 kg patate
    • 250 g gorgonzola dolce
    • 60 g noci
    • 1 liquirizia
    • 60 g Burro
    • 1 kg Sale grosso
    • 1 Sale marino fino
    • 1 salvia
    • 3 Uova
    • 200 g Farina 00
    • 1 estratto di carne

    Preparazione

    Per 6 persone

    Iniziare con la cottura delle patate, più o meno uguali per dare a tutte una cottura omogenea. Avvolgere ogni patata in carta stagnola e adagiarla su di una teglia con sale grosso. Cuocere a 180° per 40 minuti circa. Tostare le noci in forno a 165° per 7/8 minuti. Una volta cotte le patate con l’aiuto di un coltellino pelare le patate e passarle al passa verdure per schiacciarle. Proseguire con l’aggiunta di una presa di sale, un uovo intero e due tuorli, iniziare ad impastare incorporando poco per volta la farina.

    Nel frattempo tagliare a cubetti il gorgonzola piccante, il quale sara’ il ripieno degli gnocchi. Ottenuto l’impasto degli gnocchi, iniziare a stendere l’impasto formando dei rotolini e stendendoli con le mani fino alla grandezza di due cm e con il gorgonzola riempire ogni pezzo di impasto, chiudendoli bene per evitare che il gorgonzola in cottura fuoriesca.

    Mettere dell’acqua dentro una pentola e salarla per la cottura degli gnocchi, non appena l’acqua bolle, buttare giu gli gnocchi e tirarli fuori quando salgono su a galla. Scolarli e ripassarli in padella con burro e salvia. Impiattarli su un piatto dopo aver spennellato con l’aiuto di un pennello un cucchiaino di estratto di carne sciolto il un po di acqua calda. Grattuggiare con una micropline la liquirizia e completare con le noci tostate leggermente frantumate con le mani.