Frittelle di cavolfiore speziate con salsa all’ananas e peperoncino

    Ingredienti

    • 300 g Ananas
    • 1 Peperoncini rossi
    • 2 Scalogno
    • 1 cucchiaio Aceto di mele
    • 2 cucchiaini Zenzero in polvere
    • 1 cucchiaino zucchero di canna
    • 250 g Rosette di cavolfiore
    • 1 sale
    • 2 Spicchi d'aglio
    • 4 cucchiai Fiocchi d'avena
    • 1 cucchiaio Succo di limone
    • 1 Noce moscata grattuggiata

    Preparazione

    Per 4 persone

    Tagliate l'ananas a dadini. Sciacquate il peperoncino, pulitelo e sminuzzatelo. Sbucciate gli scalogni e tagliateli a dadini. Mescolate tutti questi ingredienti con l'aceto, lo zenzero e lo zucchero di canna fino a ottenere una salsa. Lasciatela a riposo per circa 30 minuti. Passate alla preparazione delle frittelle facendo cuocere le rosette di cavolfiore in acqua salata per 10-12 minuti. Scolate e lasciate raffreddare. Sbucciate l'aglio e spremetelo. Fate cuocere la quinoa per 15 minuti. Scolatela e passatela sotto l'acqua fredda avendo cura di farla sgocciolare accuratamente per eliminare tutta l’acqua. Riducete le rosette di cavolfiore in purea e mescolatele insieme alla quinoa, ai fiocchi di avena, ai tuorli d'uovo e al succo di limone. Aggiustate di sale e speziate un po’ di noce moscata. Lasciate riposare per 20 minuti in modo che l'impasto si addensi e poi formate delle piccole frittelle con le mani leggermente bagnate.

    Impanate le frittelle nel pane grattugiato e friggetele su entrambi i lati in olio bollente fino a quando saranno ben dorate. Servite accompagnando con la salsa all'ananas.