Frittata veneta con pasta, mais, piselli e peperoni

    Ingredienti

    • 350 g penne rigate
    • 200 g piselli
    • 1 peperone rosso
    • 150 g Mais
    • 6 Uova
    • 100 ml latte
    • 50 ml panna
    • 3 cucchiai Parmigiano Reggiano grattugiato
    • 1 cucchiaino rosmarino
    • 1 Scalogno
    • 1 spicchio aglio
    • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva
    • 1 sale
    • 1 pepe

    Preparazione

    Cuocere al dente la pasta in acqua bollente salata, scolare, raffreddare sotto lacqua corrente e far sgocciolare bene. Preriscaldare il forno ventilato a 200°C. Lavare il peperone, tagliarlo a metà, privarlo dei semi e delle pellicine bianche e ridurlo a dadini. Sciacquare il mais in un colino e far sgocciolare bene. Sbattere le uova con il latte, la panna e il formaggio, aggiungere il rosmarino, salare e pepare. Sbucciare lo scalogno e laglio, tritare finemente e soffriggerli con olio in una padella alta fino a quando diventano trasparenti. Aggiungere la verdura, soffriggere il tutto ancora qualche minuto e unire la pasta. Versare il composto di uova e panna nella padella con la pasta e la verdura e far rapprendere brevemente. Terminare la cottura nel forno preriscaldato per 10-15 minuti. Togliere dal forno e servire a fette.