Filetto di pollo con ricotta e prosciutto di Parma

    Ingredienti

    • 2 PETTO DI POLLO INTERO
    • 5 cucchiai RICOTTA FRESCA
    • 2-3 cucchiaini timo
    • 1 foglie salvia
    • 16 fette prosciutto crudo di Parma
    • 1 Olio extravergine d'oliva
    • 100 ml brodo
    • 200 ml vino bianco
    • 1 sale
    • 1 pepe

    Preparazione

    Riscaldare il forno a 150°C. Mescolare la ricotta con timo, sale e pepe, amalgamando bene. Tagliare i petti di pollo longitudinalmente dividendoli in due filetti. Con un coltello affilato fare poi un lungo e profondo taglio verticale, in modo da poter aprire ed allargare ogni filetto di pollo ottenuto. Stenderli quindi sul piano da lavoro, salarli, peparli e farcirli con la crema di ricotta. Insaporire ogni filetto con 2-3 foglie di salvia, poi chiuderli ripiegandoli. Arrotolare ogni filetto con 4 fette di prosciutto crudo, formando un involucro ben chiuso (a questo scopo utilizzare, se necessario, degli stuzzicadenti). Riscaldare 4 cucchiai dolio in una padella capiente e antiaderente, aggiungere circa 10 foglie di salvia e mettervi a friggere i filetti di pollo a fiamma moderata. Far cuocere per circa 10 minuti rigirandoli di tanto in tanto. Avvolgere ogni filetto in un foglio dalluminio e terminare la cottura nel forno caldo per circa 15 minuti. Nel frattempo versare il brodo nel fondo di cottura della padella, unire il vino, mescolare e poi portare il tutto allebollizione. Far addensare a fiamma moderata per circa 5 minuti; insaporire con sale e pepe. Estrarre dal forno i filetti di pollo, eliminare la carta dalluminio e sistemarli nella salsetta di vino coprendoli per circa 2-3 minuti. Servire subito.