Filetti di pollo ripieni allo speck

    Ingredienti

    • 8 speck
    • 2 PETTO DI POLLO INTERO
    • 40 g porcini essiccati
    • 2-3 cucchiai pangrattato
    • 1 cipolle
    • 1 mazzetto di prezzemolo tritato finemente
    • 1 Sale e pepe
    • 1 filo da cucina
    • 1 Olio extravergine d'oliva

    Preparazione

    Mettere i porcini in una scodella, versare dell'acqua bollente e lasciarli in ammollo per circa 1 ora. Riscaldare il forno a 200° C. Lavare la carne sotto l'acqua corrente fredda, tamponarla con carta da cucina e tagliarla per ottenere 4 filetti. Far sgocciolare i funghi, tamponarli con carta da cucina e tritarli finemente. Fare una miscela con il prezzemolo, la cipolla, il pangrattato ed i funghi. Riscaldare 2 cucchiai d'olio in una padella e farvi rosolare il composto a fiamma moderata mescolando per circa 1-2 minuti. Insaporire con sale e pepe. Allargare le fette di speck (2 per filetto) sul piano di lavoro e adagiarvi le quattro porzioni di carne. Intagliare longitudinalmente ogni filetto con un coltello affilato in modo da formare una tasca capiente. Riempire ogni tasca con il ripieno di funghi e prezzemolo. Chiudere la tasca arrotolando lo speck attorno alla carne. Fermare il tutto con filo da cucina e disporre gli involtini ottenuti su una teglia da forno unta con poco olio. Far cuocere per circa 25-30 minuti.