Crema di fave al croccante di sarde

    Ingredienti

    Preparazione

    Per 4 persone

    Sgusciare e mondare le fave, cuocerle in abbondante acqua salata. Tritare lo scalogno e farlo rosolare con uno spiacchio d’aglio in olio extra vergine d’oliva. Aggiungere le fave, salare, pepare e bagnare con il brodo vegetale. Una volta cotto frullare con il minipimer e passare allo chinoise (colino a grana fine) in modo da ottonere una crema vellutata.

    Tostare le mandorle in padella con un filo di olio extravergine di oliva per 2-3 minuti mescolando di tanto in tanto per evitare che le mandorle si brucino o in forno a 180° C in una teglia foderata con carta da forno per 15 minuti circa. Marinare i filetti di sarde con olio extra vergine d’oliva, timo, sale, pepe e passarli nelle mandorle precedentemente tostate in padella e tritate con un frullatore così da creare una panatura croccante.

    Cuocere i filetti in forno a 200°C per 7/8 minuti. Impiattare la crema e adagiarvi sopra i filetti di sarde.