Baccalà alla provenzale

    Ingredienti

    Preparazione

    Per 4 persone

    In una ciotola di grosse dimensioni disponete il baccalà con la parte della pelle rivolta verso il basso. Poi copritelo con acqua fredda, chiudete la ciotola con un coperchio e riponetela per 2-3 giorni in frigorifero, cambiando l'acqua ogni 6-8 ore circa. Fate cuocere le patate in abbondante acqua per 25 minuti. Risciacquate il pesce e mettetelo in una casseruola con abbondante acqua fresca. Sbucciate lo scalogno, tagliatelo a metà e aggiungetelo al pesce insieme all'alloro. Portate ad ebollizione, poi abbassate la fiamma e fate cuocere per 10-15 minuti. Lavate il prezzemolo, asciugatelo e tritatelo. Sbucciate e tritate l'aglio. Togliete il pesce dal tegame usando una schiumarola, spellatelo e eliminate la carne dalle lische. Scolate le patate, lasciatele intiepidire, pelatele, schiacciatele con una forchetta e aggiungete il pesce, l'aglio e circa metà del prezzemolo. Mescolate versando a poco a poco l'olio e la panna. Condite con il pepe e un po’ di sale, guarnite con il resto del prezzemolo e servite.