Agnello al forno con aceto balsamico e timo

    Ingredienti

    • 5 spicchi aglio
    • 4 cucchiai Olio extravergine d'oliva
    • 2 cucchiaini timo
    • 1 sale grezzo
    • 1 sale
    • 1 pepe
    • 1 cosciotto d'agnello
    • 1 cipolle
    • 2 carote
    • 1 peperone rosso
    • 4 cucchiai Concentrato di pomodoro
    • 6 cucchiai Aceto balsamico di modena
    • 200 g panna da cucina
    • 2 cucchiaini miele

    Preparazione

    Sbucciare l'aglio, metterlo in un mortaio con un poco di sale grezzo e schiacciarlo con il pestello. Mescolarlo con 2 cucchiai d'olio, il timo, sale e pepe. Spalmare l'olio aromatizzato su tutta la carne, avvolgerla in carta d'alluminio e far marinare per almeno 2 ore in frigorifero. Riscaldare il forno a 200° C senza ventilazione. Sbucciare la cipolla e le carote e tagliarle a cubetti. Lavare il peperone, eliminare i semi e tagliarlo a dadini. Riscaldare 2 cucchiai d'olio in una casseruola, aggiungere il cosciotto d'agnello e farlo rosolare per circa 10 minuti a fiamma alta da tutti i lati, poi tirarlo fuori dalla casseruola. Versare la cipolla, la carota e il peperone nella casseruola mescolando. Far rosolare, aggiungere il concentrato di pomodoro e continuare sempre a rosolare per qualche secondo. Rimettere la carne di agnello nella casseruola e passarla nel forno caldo per 20 minuti. Abbassare la temperatura del forno a 100° C e far cuocere per ancora 2 ore. Nel frattempo mescolare 250 ml d'acqua con l'aceto e un poco di sale. Appena il fondo d'arrosto incomincia a seccare troppo, aggiungere di tanto in tanto un poco della miscela formata da acqua e aceto. Infine tirare fuori l'arrosto dalla casseruola e metterlo al caldo. Mescolare il fondo d'arrosto con la panna e ridurre tutto in purea con un frullatore ad immersione. Insaporire con miele, sale e pepe. Prima di servire tagliare a fette l'arrosto e servirlo con la salsa al miele. Tempo di preparazione: 40 min Tempo marinatura: 12 h Tempo di cottura: 1 h 30 min